Tende da sole per balconi e finestre

Tende da sole per balconi e finestre: quale modello scegliere?

Tende a caduta, a bracci, a cappottina, a scorrimento… sono tanti i modelli di tende da sole 2016 proposti per quest’estate. Quelle più popolari solitamente sono le tende da sole per balconi, quasi sempre presenti nelle case degli Italiani.

Le più utilizzate in questo caso sono le tende da sole a bracci. Si tratta di una struttura, da installare al soffitto oppure direttamente al muro, sulla quale sono applicati due bracci che permettono di srotolare la tenda una volta azionati. Gli ultimi modelli di queste tende prevedono un meccanismo motorizzato che permette di manovre la struttura in maniera automatizzata anche con un telecomando.

Un’altra scelta particolarmente adeguata per l’arredo e la copertura di balconi, ma anche di finestre e porticati, sono le tende da sole a caduta verticale. Questo tipo di struttura si sviluppa in verticale a filo lungo la facciata e permette di creare una zona d’ombra sia frontalmente che in posizione laterale ricomprendo completamente la zona desiderata e permettendoti di avere anche una maggiore privacy.

Un’ultima proposta particolarmente interessante, anche a livello di design, è quella delle tende da sole a cappottina. Come suggerisce il nome, in questo caso parliamo di tende dalla forma bombata caratterizzate da un telaio ricurvo ad arco e solitamente utilizzate per coprire finestre, porte vetrate ma anche balconi e facciate di negozi.

Questo genere di soluzione permette di dare vita ad un design particolare che potrebbe valorizzare il tuo spazio soprattutto se decidi di utilizzare colori e fantasie vivaci. Inoltre, anche le tende da sole a cappottina per esterni permettono di ricoprire l’area desiderata sia frontalmente che lateralmente.

Tutte le soluzioni suggerite si possono semplicemente riavvolgere durante la stagione invernale ed essere coperte con appositi involucri.

2017-05-24T12:14:04+00:00